Seguici
  • White Facebook Icon

Cell. 329-3239269

 

Mail: riabilitazionefianocapena@gmail.com

Studio di Riabilitazione per l'Età Evolutiva Fiano Romano & Capena

L'infanzia è il suolo sul quale andremo a camminare per tutta la vita.

-Lya Luft-

Lo studio di riabilitazione per l'età evolutiva, costituito da una équipe di professionisti, offre sul territorio di Fiano Romano e Capena, un servizio di prevenzione, valutazione e trattamento dei disturbi dello sviluppo. 

Sosteniamo i bambini con difficoltà e le loro famiglie attraverso un  percorso globale e condiviso.

Perchè la parola ConTatto :

Nel nostro  lavoro con i bambini e con i loro genitori, la PAROLA CONTATTO è stata al centro non solo del nostro Lavoro ma anche del nostro Essere. La nostra formazione e la nostra esperienza con i bambini ci hanno fatto capire come tutto ci riconducesse a questa parola che per noi ha molteplici significati.

Alla base della parola contatto c’è la RELAZIONE , un entrare Delicatamente in punta di piedi in una  relazione basata sull’empatia e sulla fiducia reciproca. Poiché la nostra professione si fonda sulla relazione che si istaura non solo con il bambino ma con tutta la famiglia.

Inoltre la parola contatto rappresenta per noi un OBIETTIVO, quello di poter essere per il territorio una rete di contatto tra la famiglia e le strutture territoriali quali scuole, asl e centri pubblici, perchè abbiamo visto quanto frequentemente ,i genitori dopo aver ricevuto la comunicazione di una diagnosi si sentano in qualche modo privi di punti di riferimento nel  capire quale sia la strada migliore da poter percorrere. Infatti, nonostante siamo un centro privato vogliamo sostenere le  famiglie nell’individuare le varie possibilità riabilitative territoriali a cui possono avere accesso.

Infine se ragioniamo sull’etimologia della parola dividendo la parola con con la parola tatto pensiamo alla prima comunicazione di ogni essere umano: la COMUNICAZIONE PRIMARIA, ovvero quella attraverso cui il feto e il bambino  entrano nella primissima relazione con la mamma : IL TATTO.  Infatti si dice che il tatto sia il primo senso a svilupparsi e l’ultimo a lasciarci! Per questo qualunque bambino nonostante abbia o meno delle risorse può comunicare attraverso questo senso…il tatto, che sarà per noi terapisti il canale privilegiato sulla quale fondare il nostro approccio riabilitativo e il nostro STARE CON IL BAMBINO.